I Campi Flegrei sono una terra ardente, intrisa di storia, di miti e leggende, che si erge dal mare e raccoglie acqua in piccoli e grandi laghi che nascondono crateri. Ma dal mare non si lascia spegnere. Resta tiepida, fuma ..e profuma di zolfo.

 

 

Ho un rapporto speciale con questo territorio. I campi Flegrei, per me, sono casa.

 

Lungo questi sei chilometri di costa che si estendono da Posillipo fino ad arrivare a Capo Miseno, il litorale Flegreo ci regala innumerevoli bellezze che restano lì, immutate nei secoli, protette dal mare e dalla natura, che sembrano volerle celare ed occultare. Scorci di incomparabile bellezza che mutano con la posizione del sole.

 

 

Reperti archeologici che spuntano nei giardini comunali ed a ridosso di strade trafficate. Anfiteatri tra i palazzi, mura romane costeggiano marciapiedi. Statue, mosaici, colonne sommerse a pochi metri dalla riva. Una riva che racconta di epoche imperiali, di un luogo dove l’estate non ne vuole sapere di lasciare posto all’inverno! Una terra che sale e scende, si inabissa e riemerge con prepotenza, come a non voler morire mai, come a voler restare nel mito e nell’eternità.

 

 

Il nostro SABBIA FLEGREA  si propone di rievocare con orgoglio e maestosità, il calore, il lusso, il fascino di questi territori.

È l’abbraccio di un promontorio che ti intrappola in una caldera di storia e mito. Si afferma e primeggia tra le Nostre Nuance Mille Culure, che danno luce e calore ai Nostri Balayage.

 

 

Scegliere il Balayage VESUVIO o il SOLE MIO, riscaldato dal SABBIA FLEGREA, significa scegliere di guardare Napoli ad occhi chiusi e lasciarsi andare al suo più caldo abbraccio.